Rivers of Opportunities

(2011-2014)

Partenariato di 10 associazioni europee per progetti innovativi e partecipati sul patrimonio culturale di waterfront.

Le associazioni sono protagoniste di festival capaci di dare nuovo senso ai waterfront urbani, sotto l’egida della piattaforma europea River//Cities

Rivers of Opportunities è una Partnership di apprendimento che, mettendo insieme 10 organizzazioni europee, punta allo scambio e alla condivisione di conoscenze su attività culturali in spazi pubblici – e più specificatamente in ambiti nuovi quali le aree di waterfront urbano e lungo i riverfront dei fiumi europei – quale modalità di coinvolgimento di pubblici diversi (o di nuove porzioni di pubblico). Lo scopo è quello di identificare le modalità di utilizzo di strategie di ‘audience development’ in questa direzione. Oggi infatti, l’‘audience development’ è una necessità, se diamo per scontato che l’accesso alla cultura da parte di porzioni sempre maggiori di popolazione diventa una realtà sempre più diffusa. Le competenze dei ‘learners’ provenienti dalle organizzazioni coinvolte dovrebbero risultare arricchite sotto questo punto di vista, grazie all’applicazione di una metodologia trasversale e interculturale tratta da ambiti tematici diversi, quali la sociologia, il marketing, il coinvolgimento della società civile, la pianificazione urbana/spazi pubblici, l’ambiente, lo sviluppo sostenibile, etc. Attraverso questo progetto, verranno identificate buone pratiche, esplorate nuove possibilità, immaginati e disseminati progetti artistici e, infine, sperimentati nuovi modelli di educazione non-formale.

Le principali attività del progetto sono: 5 seminari principali e 5 workshop locali, completi di visite studio, che forniscano approfondimenti e raccomandazioni sulle realtà locali. In questo modo, ciascun partner ospiterà un meeting aperto al confronto diretto con la comunità locale, sia sotto forma di un incontro di grandi dimensioni o quale evento parallelo a manifestazioni e spettacoli, sia di seminario tra gruppi ristretti. Ciascun ente ospitante dovrà identificare uno o più aspetti di ‘audience development’ legati alla realtà locale che determineranno il contenuto tematico di ciascun incontro, così come dovrà coinvolgere nei seminari fasce di pubblico determinate in modo da approfittare del contributo della partnership.

Attraverso il nostro progetto, si intende cercare di definire opportunità culturali, sociali ed educative e i benefici che l’’audience development porta ai waterfront delle città europee.

Partnership

The River//Cities Platform Foundation, Warsaw Poland. www.river-cities.net

The SPÖ Wiener Bildun, Vienna Austria. www.wiener-bildung.at

The SPÖ Wiener Bildun, Vienna Austria. www.drugo-more.hr

Ostrovy s.r.o, Prague Czech Republic. www.unitedislands.cz

Isarinselfest e.V., Munich Germany. www.isarinselfest.de

The Aura river network association (Aurajokiverkosto ry), Turku Finland. www.jatapahtumat.fi

Venti di Cultura, Venice Italy. www.ventidicultura.it

Labart, Lisbon Portugal. www.labartresearch.com

Intercult, Stockholm Sweden. www.intercult.se

Thames Festival Trust, London United Kingdom. www.thamesfestival.org

 

admin Written by: